www.ilsegnocheresta.it

by Loretta Dalola

Bolle nudo fa scalpore e Lucianina commenta

Lascia un commento


La vicenda del ballerino Roberto Bolle è nota. Nei giorni scorsi avevo già commentato la notizia nel blog di Daniela Domenici: www.nutrimente.org – quello che ora vi propongo sono due facce della stessa medaglia, due interpretazioni di una notizia…poi ognuno scelga “il lato A o B”

Prima versione : “Erano state vietate le macchine fotografiche e le telecamerine, ma le immagini proibite di Roberto Bolle nudo sul palco del Teatro San Carlo sono finite su Youtube. Eppure questa era la clausola imposta dall’etoile per danzare senza veli, solo per una notte, nei panni – si fa per dire – di Albrecht in Gisele, nella versione rivisitata dal coreografo svedese Mats Ekco.

In realtà nel video non si vede un granché, visto che Bolle é avvolto dalla penombra per la maggior parte della sequenza, girata probabilmente da un telefono cellulare. E quando torna la luce in scena, Bolle-Albrecht viene opportunamente avvolto da una pesante coperta.”

  1. lorettadalola
    30 aprile 2010 alle 12:39

Mi scuso per l’asprezza linguistica che adotterò, ma quando c’è vò….
Se non ci fosse la stupidità umana come farebbero gli artisti ad elevarsi al di sopra di tanta melma? Che bisogno c’era di divulgare un nudo decontestualizzato dal momento artistico? Non bastava aprire una rivista porno?

Replica

come al solito concordo con te in toto, Loretta, non aggiungo altro, hai già detto tutto tu perfettamente

Questo l’antefatto, poi,  domenica sera,  Lucianina ha dato la sua “zampata verbale”, rivisitando la questione. Del resto,  poteva farsi sfuggire l’occasione di commentare la performance di Roberto Bolle, nudo al Teatro San Carlo di Napoli per il debutto della Giselle? Ovviamente no. Davvero irresistibile l’intervento di chiusura della comica piemontese.

Seconda versione: “Fabio, hai visto, l’etoile Roberto Bolle? Ha debuttato con una nuova idea, ha ballato nudo. Abbiamo visto il lato A…beh…anche il lato B  non ci faceva schifo eh? Un pezzo di marmo piazzato lì. Ma dico, proprio in Gisele doveva farlo? Quella è disperata lì ,che muore e tu,, ti levi le mutande? Ma falle la respirazione bocca a bocca…lei è li che muore e tu tiri fuori il pirillo? Non capisco, se avesse fatto che so, L’uccello di fuoco oppure il Flauto magico…Fabio, ma pensa alla ballerina che da anni fa sbarra e pliè, e arriva Bolle e lei scompare, spanata, non se la caga nessuno, tutti a guardare il lato A… La direzione del teatro poi, aveva vietato le foto, si, appena questo è arrivato, zac, tutti col telefonino, l’aurora boreale…ora tutti i cellulari hanno la suoneria con le balle di Bolle!”

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...