www.ilsegnocheresta.it

by Loretta Dalola

VOGLIO AIUTARE I POPOLI INDIGENI

2 commenti


“Provate ad immaginare uno specchio d’acqua

che si sta asciugando e il pesce che muore.

Noi siamo come quel pesce e la nostra unica speranza sta nella pioggia.

Ma la nostra pioggia viene da fuori, da persone come voi.”

Portavoce Penan, Malesia

Nel mondo vivono più di 370 milioni di indigeni, oltre 5.000 popoli diversi: Sono uomini, donne e bambini in carne e ossa, con lo stesso diritto alla vita e al futuro riconosciuto ad ognuno di noi.

Eppure, governi e imprese li stanno velocemente condannando all’estinzione. Sotto la spinta di avidità e razzismo rubano le loro terre, violano i loro diritti umani, cancellano le loro culture. Evidentemente alla storia, non sono bastati i Maya, gli Incas, i pellerossa e anche un pò di Ebrei…

  • Paraguay: indiani isolati in pericolo per la distruzione della loro foresta
  • India: gigante minerario minaccia la terra della tribù
  • Amazzonia: rischiano realmente l’estinzione, assistono alla spoliazione delle loro terre e allo sfruttamento forestale e minerari.
  • Etiopia: gigantesca diga minaccia sopravvivenza

In questi e in altri casi, i sostenitori di Survival sono l’unica vera barriera che si frappone tra i popoli tribali e quanti vorrebbero continuare a violare i loro diritti nella totale impunità.

Per mantenere la sua integrità e la sua indipendenza, Survival non accetta fondi da governi o partiti: a finanziare tutte le campagne sono principalmente le donazioni e le quote di iscrizione dei soci.

VUOI ESSERE UN EROE ?

IMPUGNA LA PENNA!

Bastano pochi secondi per intraprendere un’impresa eroica che potrà fare la differenza per molte persone.

Dona il 5×1000 a Survival – CF : 97099520153

Per saperne di più sui popoli tribali, visita il sito: www.survival.it

e Blog Raffaele Cozzolino : Boscimani, emarginati in casa

Annunci

2 thoughts on “VOGLIO AIUTARE I POPOLI INDIGENI

  1. Mi stupisco sempre nel pensare come si è così egoisti dal pensare che solo noi contiamo, tutti gli altri poterbbero non esistere. Popoli che vivono da millenni nelle loro terre, trattati ed emarginati come rifiuti umani, quando non uccisi. Grazie per il tuo contributo, mi fa sempre piacere vedere quanti interessi condividiamo. Ciao

  2. in effetti, il tempo ci conferma questa nostra piacevole e costruttiva condivisione virtuale.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...