www.ilsegnocheresta.it

by Loretta Dalola

Quarto appuntamento con Superquark

2 commenti


In questa puntata Alberto Angela ci riporta nel passato facendoci rivivere le drammatiche vicende legate allo scontro militare che ebbe luogo nel 312 d.c. tra Costantino e  Massenzio.

La vittoria di Costantino segnò l’inizio di una nuova era per tutto l’impero. La battaglia di ponte Milvio mise fine al regno di Massenzio, contestato da Costantino in quanto sarebbe stato in contrasto con il sistema tetrarchico: si era fatto nominare princeps nel 306 assumendo il controllo dell’Italia e dell’Africa.

Costantino, la leggenda narra, mentre le truppe si preparavano alla battaglia ebbe una visione, alzando lo sguardo verso il sole, vide una croce di luce e sotto di essa la frase: In hoc vinces –  “Con questo segno vincerai”!, simbolo che fu immediatamente adottato per tutte le insegne romane.

Costantino condusse il suo esercito contro le forze di Massenzio, che aveva erroneamente posizionato i propri armati con alle spalle il fiume nel tentativo di formare un “tappo”. Grave errore strategico dovuto al fatto che Massenzio non si fidava più dei suoi pretoriani e per paura dell’abbandono del campo di battaglia, volle tagliare loro qualsiasi possibilità di fuga, esponendoli così alla ferocia della cavalleria nemica.

Dopo un lungo ed aspro combattimento, le truppe di Massenzio subirono una completa disfatta: l’imperatore annegò nelle  acque del Tevere durante il crollo del ponte Milvio.

Il corpo di Massenzio fu ripescato e la sua testa mozzata, fu portata in parata dalle truppe vittoriose di Costantino che fu accolto trionfalmente a Roma. Proclamato imperatore unico d’Occidente, dedicò la sua vittoria al dio dei cristiani di cui proibì le persecuzioni. Sotto la sua protezione, il cristianesimo si sviluppò senza essere perseguitato mentre il clero acquisiva nuovi privilegi.

Per la rubrica dedicata alla biologia il quesito posto questa settimana è: Il grasso è sempre dannoso? Risposta: Non sempre.

Recenti ricerche condotte da un’equipe di scienziati sul tessuto adiposo umano hanno evidenziato che esiste un grasso bianco che fa ingrassare e un grasso bruno che fa dimagrire. Durante l’esposizione corporea alle fredde  temperature, il grasso bruno produce calore, accendendo quello che possiamo definire il nostro “termosifone naturale”.

L’aumento della sua produzione  potrebbe essere indirizzata al miglioramenti di situazioni di obesità e diabetiche, bruciando grasso e assorbendo glucosio si dimostrerebbe un valido aiuto.

La rubrica “ Istantanee dal passato ” condotta dal Professore Alessandro Barbero, in questa puntata racconta la storia affascinate di una nobile libertina del Medioevo, che vive le sue avventure amorose tra le montagne dei Pirenei.

Quando, in seguito alla  vedovanza, la castellana Beatrice avvia una relazione con un prete, viene arrestata e accusata di stregoneria. L’inquisizione apre un’inchiesta, indaga e interroga i suoi paesani che raccontano le numerose storie d’amore vissute dalla bella Beatrice. Le accuse vengono supportate da oggetti ritrovati in suo possesso: panni intrisi di sangue mestruale e due cordoni ombelicali rinsecchiti utilizzati per il confezionamento di pozioni e filtri d’amore.

All’inquisitore però più che i suoi rapporti sentimentali, interessa la questione dell’eresia e dimostrandosi di ampie vedute giunge alla conclusione di assolverla per i “reati affettivi” ma di condannarla come eretica.  La condanna non è il rogo, bensì la cucitura sugli abiti di una croce gialla, segnale visivo che stabiliva all’epoca la presenza di un eretico.

Attendiamo la prossima settimana per avventurarci in altre interessanti informazioni culturali, storiche e scientifiche.

Visualizza altro: http://www.superquark.rai.it/category/0,1067207,1067172-1079071,00.html

http://unduetreblog.wordpress.com/2010/07/08/superquark-%E2%80%93-puntata-del-08072010-%E2%80%93-con-piero-angela/

http://www.cronologia.it/storia/anno306a.htm

http://www.lachiacchiera.it/superquark-puntata-8-luglio-su-raiuno-con-piero-angela-13056/#ixzz0tBQmf5fS

http://www.decoderdigitale.net/2010/07/08/superquark-%E2%80%93-anticipazioni-puntata-8-luglio-2010/

Annunci

2 thoughts on “Quarto appuntamento con Superquark

  1. salve sono marcello anastasi vi vorrei chiedere se potreste darmi il numero l’indirizzo del professore severi per dimagrire con il cosidetto grasso bruno grazie e a risentirci al piu’ presto

    se avete bisogno il numero telefonico 3476415919 o via email

    cordiali saluti marcello

    • Buongiorno, vorrei informarLa che ho riportato la notizia di recenti studi riguardanti il tessuto adiposo bruno così come trasmessa nel servizio all’interno della trasmissione Superquark – non sono a conoscenza di altro ma ho capito che è ancora tutto in fase sperimentale – per l’ eventuale utilizzo bisogna attendere che farmaci entrino in commercio. Spero di aver soddisfatto la sua richiesta
      a presto

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...