www.ilsegnocheresta.it

by Loretta Dalola

La leggenda della sirena

2 commenti


Ogni tanto è proprio bello abbandonarsi al potere ipnotico della Tv e lasciarsi trasportare nel mondo del sogno, mettere a riposo il cervello, lasciare alle spalle la quotidianità, dimenticare la razionalità e sprofondare beatamente e con soddisfazione nell’irrealtà magica della fantasia…Canale5 con il ciclo dedicato all’ESTATE D’AMORE ha trasmesso : La leggenda della sirena, film sulla ricerca spirituale, viaggio interiore emotivo, con paesaggi fiabeschi e spiritualità elargita a piene mani.

La trama si esaurisce in due parole: Jessie ha un trauma irrisolto, riguardante la morte del padre in circostanze mai chiarite, per la quale prova un senso di colpa.

E quando sua madre sembra impazzire e comincia a tagliarsi le dita la raggiunge per accudirla, nei luoghi della sua infanzia, iniziando un periodo di riflessione. Vecchi luoghi, vecchio gruppo di amiche e l’incontro con un frate di cui si innamorerà e che poi abbandonerà il monastero. Infine il ritorno a casa per “ricominciare” e/o continuare la vita con il marito e la figlia: “Sono state le sirene a portarmi a casa e io so che è la verità!”

Basato sul romanzo omonimo della scrittrice Sue Monk Kidd questo film per la Tv è  una bella favola onirica,   di quelle che basta lasciar parlare gli occhi per comunicare con l’interiorità delle persone, le anime si parlano anche a distanza, anche senza parole, sussurri e grida che diverranno carezze e amore che spezza la solitudine e ti fa sentire più forte, amata e compresa.

Il messaggio filmico sul quale riflettere è che nel profondo di te, nel tuo dentro incontaminato, nuotano i tuoi desideri, i sogni e la  tua essenza.


“Mio padre raccontava che le sirene vivono intorno all’isola per salvare le persone, è vero, alla fine le sirene sono venute da me e mi hanno salvata, la donna che voleva essere libera, sta tornando a casa…una casa/museo degli anni 50/60, dopo la morte di mio padre tutto si è fermato e fino ad ora non avevo capito cosa volevo… in questa pausa della mia vita…non so dove sto andando…Ma le sirene portano il messaggio di salvezza: “tutto finisce e quando qualcosa finisce inizia qualcos’altro”!

Vietato uccidere i sogni, anche se della durata di un film…

Diretto da Steven Schatchter, con Kim Basinger, Alex Carter, Bruce Greenwood, Roberta Maxwell e Debra Mooney.

Annunci

2 thoughts on “La leggenda della sirena

  1. Bellissimo film e una Kim Basinger davvero strepitosa … ma erano bravi tutti gli attori.
    Mi è piaciuto molto.

  2. Fa bene ogni tanto sognare, alleggerisce il fardello della razionalità!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...