www.ilsegnocheresta.it

by Loretta Dalola

BUONUMORE DOMENICALE

10 commenti


Due motivi per vedere Che tempo che fa: Aldo, Giovanni e Giacomo e Luciana Littizzetto, senza nulla togliere agli altri ospiti di diverso spessore ma egualmente  interessanti.

Prossimamente al cinema con il film “La banda dei babbi Natale” dal 17 dicembre 2010, in contrasto con il solitocinepanettone . Il  trio comico fa il suo ingresso in studio da Fabio Fazio singolarmente, accompagnati ciascuno da una musica importante, significativa, Giovanni e Nat King Cole, Giacomo e Bing Crosby e poi Aldo con un folcloristico canto siculo. “Quando era ragazzino, noi usavamo a Natale, uscire in mare, con il peschereccio di mio zio, pescavamo con le bombe, era Natale, non c’era la motonave della finanza, poi arrivava il momento del regalo  e lui lo scagliava lontanissimo, a questo punto con l’acqua a meno 5 ci buttavamo per prenderlo e diventavamo viola…c’era questo gruppo di melanzane che nuotava, il regalo lo pigliava sempre Salvo…il regalo era una stecca di sigarette senza filtro e poi Salvo è morto a 16 anni di enfisema polmonare,storie che toccano”.

Sempre Aldo prosegue: “Ho portato un regalo per i miei soci e uno anche per te Fabio…(apertura pacchi) è un biglietto del mio film, –  “NOSTRO” –  (correggono in coro gli altri due), è un privilegio ci tenevo che loro venissero al mio film, – “NOSTRO”-  …basta il pensiero, io odio il Natale, non si è mai contenti”…”Ma no, grazie –  interviene Fabio-  solo che io l’ho già visto”, non fa niente allora lo do ai miei nipoti”!

Battute esilaranti che contraddistinguono il trio, Fabio si abbandona alle risate, poi: Ricomponetevi, dobbiamo parlare del vostro film…”Io l’ho fatto ma non ho capito nulla”! – Film di Natale girato d’estate: “ Che effetto fa? – Il problema è stato trovare il panettone”!

Ma la domenica televisiva non è domenica senza lei, la presenza dell’instancabile Luciana Littizzetto e della sua rubrica dedicata all’analisi delle notizie della settimana. Notizie spesso particolari alle quali Luciana Littizzetto regala una personalissima interpretazione. E allora eccola Lucianina.

“Senti amore, ti sei riposato? Con queste 4 puntate sei invecchiato 80anni, hai festeggiato? Hai fatto dei festini selvaggi? – Va là che il massimo per questo qui, è un succo alla pera, non di più”! – Notizie: “è uscito il nuovo calendario della Barbie, però è lesbica! – Non so bene a chi sia destinato stò calendario, ma non alle bambine. Ai maschi, certo, io non so come fate ad eccitarvi con due bambole che hanno le mutande di plastica, le tette senza capezzoli e sono senza sedere”. – C’è la Barbie con la camicetta sbottonata, ma non può dare neanche un bacio, è senza lingua”! – Notizie calde, c’è stato tutto stò torrone di wikyleaks, sembrava che ci dovessero dire tutto, invece sono usciti con 4 cavolate, che Berlu fa i festini, che  Angela Merkel è poco creativa, ma và, e io che me la immaginavo a fare il Carzy Horse – Faccio anch’io delle rivelazioni: Obama è nero, Hillary Clinton è stata cornuta e Monica Lewinsky fumava i sigari in ginocchio”.

Allora Berlu fa dei festini selvaggi, ma cosa fa? Prendono al lazo le escort?, Calderoni uccide maiali a testate e Berlu li fa allo spiedo con il Walter? Al posto delle tartine mordono il culo alle escort?

Andiamo sempre meglio eh, c’è mezza Italia sui tetti, La Russa che vuole lanciare i volantini come Dannunzio, la Carfagna insultata dalla Mussolini, Pompei che si sta sbriciolando, c’è tutto stò casino della riforma sulla scuola, un sacco di gente che protesta. E loro cosa fanno? Semplice, chiudono la Camera. Mi viene una rabbia, mi chiudono la Camera fino al 14 dicembre, porca vacca, sono lì che dicono che hanno a cuore il Paese e poi chiudono, arrivederci e riaprono il 14, ma cosa dobbiamo aspettare?

Loro devono stare lì, non si rendono conto che c’è gente che sotto Natale lavora 24 ore, mentre questi stanno a casa a fare una mazza,. Ma poi questo non era il governo del fare”? E allora andate  a Pompei a incollare i pezzi con l’attak. Voglio vedere i deputati che spalano il fango nel Veneto, li voglio vedere tutti all’inferno che spengono le fiamme con culo”!

L’appuntamento con Che tempo che fa è alla prossima domenica.

Annunci

10 thoughts on “BUONUMORE DOMENICALE

  1. Santa donna , come si può non amarla?

  2. Infatti io la adoro e cerco nel mio piccole di estendere e ampliare il suo messaggio…irriverente, divertente ma soprattutto intelligente!

  3. Esatto , intelligente anche perchè lo trasmette in questo suo modo ..

  4. Ci sarebbe tanto da ridere,se per il resto non ci fosse da piangere.
    Ciao Loretta Lidia.Grazie x il commento.

  5. 🙂 🙂 🙂

  6. Devo averlo già detto, ma io adoro la Littizzetto!!!!

  7. devo avertelo anch’io confermato: adorazione reciproca!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...