www.ilsegnocheresta.it

by Loretta Dalola

ILSEGNOcheRESTA su PAPERBLOG

4 commenti


Paperblog, è un sito partecipativo di informazione che diffonde gli articoli dei blogger al quale collaboro da un anno.  Gli aggregatori  sono  un ottimo strumento per permettere un’ indicizzazione velocissima, quasi immediata di diffusione delle informazioni.  In occasione del suo primo compleanno che, coincide casualmente anche con la mia permanenza nella blogosfera, mi ha chiesto di rilasciare un’intervista che fornirà materiale per i festeggiamenti, ecco il testo:

Innanzitutto, chi è ilsegnocheresta ? Questo blog è nato con l’intento di creare un “mondo” di osservazione prolungata sulla televisione e dintorni. Il blog attualmente non è una semplice vetrina monodirezionale ma, è diventato un viaggio ipertestuale, un ponte interattivo di comunicazione attraverso cui aprirsi e condividere esperienze, risultati o anche solo opinioni.

Da quanto tempo possiedi un blog e perché hai deciso di aprirne uno? L’attività di blogger è legata al superamento di un esame universitario che mi ha permesso circa un anno fa, di scoprire il mondo della comunicazione della blogosfera. All’epoca ero iscritta alla facoltà di Scienze della Comunicazione pubblicitaria, con indirizzo Società delle nuove reti. A traguardo raggiunto, ho proseguito l’azione dello scrivere in rete perché,  mi ha permesso di trovare un nuovo terreno di comunicazione, ma soprattutto, di confronto e di intesa con chi ha i miei stessi interessi facendomi guadagnare una certa credibilità e il rispetto dei lettori.

Da dove trai ispirazione per gli articoli del tuo blog? Provengo dal mondo televisivo, mi sono formata nell’ambito televisivo,  seguo la programmazione televisiva e credo nella sua potenzialità come strumento di informazione.  Il blog mi ha fornito l’opportunità di fare il punto sulle mutazioni genetiche del più potente dei mass media, per comprenderne il cambiamento, utilizzando uno sguardo indulgente, che permetta, un atteggiamento critico ma anche riconoscente e sicuramente “rassegnato” verso una Tv del futuro sempre più presente nella nostra quotidianità e molto più invadente rispetto ad altri media.   Guardo la televisione e parlo di televisione. Ilsegnocheresta ha voluto e vuole continuare a essere un ponte di comunicazione, un luogo virtuale dove   a prendere valore sono gli stessi interessi dei blogger, quindi della gente che visita il web, che guarda la Tv e che ha il desiderio di parlare con me di televisione.

Quando smetti i panni del blogger, di cosa ti occupi? Attualmente sono impiegata presso una Cooperativa sociale nella zona di Riccione, sono mamma di due gagliarde fanciulle, ho tre gatte adottate e salvate dalla strada.  Pratico sport,  amo i libri, la musica,  i viaggi e il mio compagno!

Un pregio e un difetto di Paperblog.   É un aggregatore serio – attualmente la collaborazione è segnata da reciproca soddisfazione, non rilevo difetti.

E per finire, a tuo parere qual’è il programma televisivo che si è distinto ultimamente, nel bene o nel male? –  Senza alcun dubbio il programma di Rai 3 condotto da Fabio Fazio e Roberto Saviano: “Vieniviaconme”. Un appuntamento diverso, intelligente che, con pacatezza, autorevolezza e ironia ha affrontato i mali del nostro tempo. Un programma che penso vada visto e ascoltato a prescindere da come la si pensi su questi temi così difficili, che scuotono la coscienza di tutti e che dai dati di ascolto registrati ha anche dimostrato di non temere concorrenza. Segno evidente che, forte della sua efficacia comunicativa, la Tv può e deve dà vita a una forma di cultura più popolare forse, ma anche più adeguata alla società moderna, che lo spettatore sa distinguere quando gliene si offre l’occasione  e che diventa necessario per un reale rinnovamento culturale televisivo rivedere l’intera architettura ideativo-produttiva degli apparati della comunicazione.

Non mi resta che chiudere questa intervista,  condividendo  i momenti speciali con un amico come Paperblog  e augurarci altri festeggiamenti futuri! Quindi buon compleanno ad entrambi!La sua prima festa di compleanno

Annunci

4 thoughts on “ILSEGNOcheRESTA su PAPERBLOG

  1. non conoscevo paperblog ,andro’ a vedere ,devo dire che dall’intervista traspare chiarezza di idee ed obiettivi,sicuramente piu’ dei miei relativamente almio blog che è nato con una certa improvvisazione e segue una linea piu’ anarchica..mi sono reso conto che rispetto ai siti è più difficile se non sei un personaggio noto avere interscambi ,
    A parte Grillo Gadlerner , ecc ecc non vedo grande traffico ed interventi .Più che altro è una questione di visibilità da ampliare.credo. Non mi pare tu abbia le opzioni Twitter ecc. e mi chiedo perchè tu non le abbia aggiunte dal momento che consentono appunto un notevole incremento di visibilità.
    Bella la tua intervista.
    Ciao

  2. grazie per i complimenti e per i suggerimenti – nonostante la chiarezza…pecco in tecnologia e non so come attivare Twitter – ho perso punti qualità con questa mia confessione? – ciao

    • Figurati io son peggio di te con la tecno , mic tutti possono pagarsi un esperto…comunque nel mio blog gratuito blogger ( che ti consiglierei di visionare perchè mi pare abbia una struttura e possibilità più ampie rispetto alla struttura del tuo ed è gratuito)era già prevista in automatico la funzione (condividi su ecc ecc).
      Comunque su questo link:

      http://www.kuandika.com/2290/aggiungere-bottone-di-condivisione-twitter-ai-post-di-blogger/

      puoi trovare utili indicazioni ,naturalmente poi ti devi iscrivere a twitter.
      Sempre utile scambiarsi informazioni tecniche e non ci si deve fare problemi a mio parere.
      Ciao

  3. grazie ora farò un’immersione tecnologica e vedrai che risultati tsè!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...